Scopri la Calabria

ESCURSIONI – LUOGHI – GASTRONOMIA – TRADIZIONE

Gastronomia

Un viaggio attraverso la Calabria è anche scoprire il piacere ed i sapori della sua gastronomia, che variano secondo le località montane e marine. Nelle località montane vi è una grande scelta di pietanze a base di funghi porcini, rositi e chiodini e una grande varietà di formaggi come il Caciocavallo silano, la ricotta che nei paesi grecanici sull’Aspromonte è preparata con il miele, da assaggiare vi è sicuramente lo squisito Pecorino del Monte Poro

Un viaggio attraverso la Calabria è anche scoprire il piacere ed i sapori della sua gastronomia, che variano secondo le località montane e marine.

Nelle località montane vi è una grande scelta di pietanze a base di funghi porcini, rositi e chiodini e una grande varietà di formaggi come il Caciocavallo silano, la ricotta che nei paesi grecanici sull’Aspromonte è preparata con il miele, da assaggiare vi è sicuramente lo squisito Pecorino del Monte Poro; mentre la regina incontrastata tra tutti i salumi calabresi è sicuramente la „‘Nduja”, un salume molto piccante fatto di carne di maiale e molto peperoncino che la fa da padrone in tutti i piatti calabresi.

Nelle località di mare il tonno di Pizzo ed il pesce spada della Costa Viola sono i re delle tavole.

La cucina calabrese ha una grande varietà di ortaggi e legumi di cui si fanno grandi capolavori culinari come la peperonata, le frittelle di fiori di zucchine, le melenzane ripiene e la zuppa di cipolla rossa di Tropea. La pasta fatta in casa presenta diverse scelte come le “Fileja” e i maccheroni conditi spesso con ceci o fagioli. I profumi della cucina calabrese sanno di arancio, di limoni, di ce- dro, di fragola, di fichi, di fichi d’In- dia, di mandorla e di bergamotto.

Tutti questi frutti occupano un posto importante in questa cucina per la riuscita di tutti i dolci come le crocette di fichi o gli ”Nzulli” e dei liquori.

Tra i vini d’eccellenza ri- cordiamo il Cirò, il Greco, Il Bianco ed il vino di “Zibibbo”; mentre tra i liquori più pregiati vanno segnalati il limoncello della costa degli Dei, il “Bergamin” a base di bergamotto della provincia di Reggio Calabria, il liquore al cedro della Costa dei cedri e l’amaro del Capo di Lim- badi.